Diecimila.me History: Osvaldo da Vinci.

Oggi vogliamo raccontarvi di una figura storica purtroppo sconosciuta, un uomo le cui invenzioni sono in gran parte ancora utilizzate da tutti noi, una mente non riconosciuta nella sua grandezza solo per le beffe di un fato che, beffardo, decise di farlo nascere di fianco a un genio di tale fulgore da relegare il nostro in un meritato cono d’ombra: Osvaldo di ser Piero da Vinci (Vinci, 15 aprile 1452 - Venivìdi, 2 maggio 1519). Osvaldo fu il figlio secondogenito – gemello del primogenito, Leonardo – del venticinquenne notaio ser Piero da Vinci, di famiglia facoltosa, e di Caterina, una donna [...]

2017-01-26T19:23:27+00:00 22/12/2014|Post|

Affinità e divergenze tra Maurizio Gasparri e l’aria compressa.

I fatti li sapete. Un minus habens, probabilmente spalleggiato da altri due fini intellettuali, ha seviziato un ragazzino usando un compressore. A fronte di ciò è seguita una lecita ondata di indignazione, che chiamerò "Indignazione di Primo Grado". Più che lecita, perché noi siamo meglio: la stragrandissima maggioranza di noi, fortunatamente, non ha mai fatto una cosa così. Non abbiamo mai attaccato una persona molto meno potente di noi con l’intento di umiliarla. A parte il bullismo operato tramite Twitter da Gasparri ai danni di una ragazzina, logicamente. Ci sta. Un energumeno ha inferto un grave danno a un ragazzino, [...]

2017-01-26T19:23:28+00:00 23/10/2014|Post|

Uku – klux – klan.

Non vogliamo farvi del male: vogliamo solo studiarvi. Stavo passeggiando sulla battigia dopo una burrasca, col vento ancora forte – tutto uno svoladizzo di gabbiani e asciugamani reduci e abbandonati sui terrazzi degli alberghi –, quando ho visto un tronco portato dal mare uguale uguale a Cruciani quando fa l’espressione del tronco portato dal mare con la faccia di Cruciani, cioè sempre, e a quel punto ho realizzato che dovevo dirvelo: tutto vero, semplicemente tutto vero. Omeopaticamente vero, ma vero. Come il fatto che sono andato in campeggio e ci ho trovato una piazzola da camper prenotata per l’ego di Andrea Scanzi, [...]

2017-01-26T19:23:28+00:00 02/10/2014|Post|

La Zarroganza dello scooteronista.

"Zarroganza", piango sangue come una statua di madonna in vena di provocare psicosi collettive o un invitato a nozze proveniente da Dorne, purtroppo non l'ho inventato io. L'ha inventato una mia amica, che è famosa perché sta ai selfie come Johann Gutenberg sta alla stampa a caratteri mobili e fa delle facce che, in confronto, Johnny Depp ha l'espressività di Pirlo (o di un vaso di gerani, che dir si voglia: siamo lì). Però, era un termine che mancava, e finalmente ora c'è. Io l'ho trovato fondamentale, ad esempio, per descrivere ai miei figli il comportamento stradale degli scooteronisti. Un [...]

2016-04-21T13:53:34+00:00 31/07/2014|Post|